Accanto alla gestione del progetto e alla comunicazione il focus del progetto SAGITTARIUS è sulle seguenti aree applicabili:

HERINEXUS: : Le istituzioni academiche & di ricerca, il settore terziario -pubblico-privato insieme creano, condividono e trasferiscono una conoscenza specifica dell’area nella zona di SEE generando la creatività e un’ambiente costruttivo. Gli operatori in multilivelli della rete e sui differenti livelli spaziali e le aree di operatività portano alla strada dell‘innovazione.
HERIDUCATOR:Una piattaforma di partecipazione nella conoscenza facilmente trasferibile che investe nel capitale umano certificando le capacità professionali nel settore del patrimonio culturale nella zona di SEE. Questo è il primo tentativo per istituzionalizzare l’aspetto interpretativo del patrimonio culturale come uno strumento con la forza di aprire la strada ai valori culturali inerenti nell’ambiente naturale e artificale per la loro presentazione ad un diverso pubblico.
HERICARE:I beni culturali attrativi e ben conservati danno il rispetto per se stessi e creano una coesione nelle comunità, specialmente nelle aree che sono strutturalmente deboli. Un nuovo misto di pratiche inclusive che danno l’autorità alle comunità e ai giovani, pertanto sanno riconoscere il loro ruolo di operatori culturali.
HERIBUILDER:Un sistema innovativo che pianifica e gestisce il patrimonio culturale garantendo un’accesso fisico, cognitivo ed emozionale ai beni patrimoniali culturali.
HERITAINMENT:L’usabilità dei beni patrimoniali culturali è molto apprezzata dagli imprenditori localmente siccome i prodotti finali diventano più orientati verso la produzione industrializzata tramite la convergenza della domanda e l’acquisto.
HERISTAR:Un „Qualisign“ transnazionale con un valore sul mercato per i prodotti finali influisce sull’usabilità economica dei beni culturali nelle regioni partecipanti. Con il progetto si lancia l‘imprenditorialità nel settore del patrimonio culturale che diventa un fattore dello sviluppo nelle località e la prova di quanto il patrimonio sia valutato, protetto, presentato e utilizzato come una risorsa naturale, economica e sociale con il profitto.